Cucina

Idee per cucinare la zucca

Idee per cucinare la zucca

Uno degli alimenti più sottovalutati dal punto di vista dietetico è la zucca. Questo frutto è facilmente acquistabile nei supermercati e fruttivendoli e possiede numerosi benefici per l’organismo. In primis, è ideale per una dieta a basso impatto calorico (18 calorie per 100 grammi), visto il basso contenuto di carboidrati, che lo rendono un alimento ideale anche per chi soffre di diabete.

Anche il contenuto delle proteine e dei grassi è praticamente nullo. Al contrario, la zucca è ricca di vitamine e sali minerali, come vitamina A, fosforo, ferro, magnesio, vitamina C e vitamina B. Nel complesso, dunque, la zucca è un ortaggio da tenere in considerazione per il proprio regime alimentare, se si vuole mantenere un approccio normocalorico ed ipocalorico ma senza rinunciare alla quantità necessaria di vitamine e sali minerali.

Ma come cucinare la zucca? Cremosa e con il suo caratteristico gusto agrodolce, sono numerose le ricette che è possibile seguire se si vuole mangiare questa deliziosa e nutriente verdura. Scopriamole di seguito, anche con i consigli presi da chef del catering a Roma nord offerto da Cucina e Cultura.

Il risotto alla zucca

Se si desidera un primo piatto gustoso e saporito con la zucca come ingrediente principale, il risotto è l’ideale. É un piatto semplice, di origine contadina, che non richiede specifiche competenze in ambito culinario, ma realizzabile da tutti ed in brevi tempistiche.

É molto bello da vedere il passaggio della mantecatura, ovvero la fase dove l’amido del risotto trasforma il brodo in una cremina lucida e fondente. Un colore fortemente giallo ed arancione, che rende il piatto esteticamente irresistibile.

Il risotto alla zucca è un piatto tipico per festeggiare Halloween, visto comunque che l’ortaggio è un elemento caratteristico del 31 Ottobre, ma in generale è perfetto per tutte le occasioni. Si può mangiare a pranzo, come primo piatto o contorno, o anche a cena, per esempio come piatto elegante, aggiungendo altri ingredienti gustosi come lo speck e la salsiccia.

Crema di zucca

La zucca può essere mangiata ed assaporata anche sotto forma di crema, ideale come condimento ad altri piatti o da essere gustata singolarmente. Ideale per stagioni come l’Autunno, questa crema possiede un gusto e sapore unico del suo genere, che può essere amplificato ancor più con l’aggiunta di qualche spezia mirata. Leggi qui per sapere le diverse ricette da preparare con la crema di zucca.

La preparazione è molto semplice e rapida. Dopo aver acquistato tutti gli ingredienti necessari, è necessario pulire a fondo la zucca, eliminando il rivestimento esterno e togliendo i semi all’interno. Dopo aver ricavato la polpa e tagliata a cubetti, la si mette in una pentola con del brodo vegetale, insieme a dell’olio extravergine, sale, pepe e della cipolla.

Possiamo notare dopo circa 25 minuti di cottura che si forma una crema densa, del colore tipico della zucca. Non resta che aggiungere la cannella e qualche altra spezia, se si vuole, e gustarla come meglio si crede, singolarmente o come ingredienti di altre ricette.

Polpette di zucca

Le polpette sono senza dubbio uno dei pasti più apprezzati dalla popolazione, visto la loro semplicità di preparazione ed i gusti e sapori unici del loro genere. Solitamente, quelle più conosciute sono a base di carne macinata, ma è possibile preparare anche delle deliziose polpette a base di zucca, per creare un mix di sapore e gusto a dir poco delizioso.

Anche in questo caso la ricetta è molto rapida e facile, in quanto basterà pulire la zucca e tagliarla a fettine, schiacciarla ed inserirla in un recipiente con pangrattato, sale, pepe, uovo e parmigiano grattugiato, ed infine modellare il tutto a mano per dare la forma delle polpette.

Dopo circa venti minuti di cottura in forno a 180° sarà possibile gustare delle deliziose e saporite polpette di zucca.

Similar Posts